Prestiti per dipendenti

Prestiti personali e cessione del quinto

Dipendenti Privati

I dipendenti di aziende private possono richiedere una serie di prestiti per far fronte alle loro necessità economiche, come la cessione del quinto, il prestito personale, il prestito online, il prestito cambializzato ed il piccolo prestito tra privati.

In caso necessitiate di grandi somme di denaro potete richiedere un prestito personale, finalizzato o non, mentre se avete segnalazioni ai Crif o problemi vari legati ai pagamenti dei prestiti passati potete optare per la cessione del quinto o un prestito cambializzato.

Se la vostra esigenza è di piccola entità ed è urgente preferite i prestiti online anche tra privati. Comunque sia per richiedere un prestito avete bisogno della vostra busta paga da dipendenti, anche a tempo determinato, ed eventualmente di qualche garanzia aggiuntiva. Andiamo a vedere.

PRESTITO PERSONALE PER DIPENDENTI PRIVATI

In caso abbiate necessità di elevate somme di denaro, magari per ristrutturare il vostro appartamento, per acquistare un box auto o per pagare i vostri debiti, e non abbiate segnalazioni ai Crif la soluzione migliore è un prestito personale. I prestiti personali possono essere finalizzati, cioè vincolati ad una necessità specifica come può essere l’acquisto di un’auto, o non finalizzati dei quali si può disporre della somma ottenuta nella maniera che più vi pare.

I dipendenti privati possono riuscire a risparmiare qualcosina sui costi del prestito per quanto riguarda i prestiti personali finalizzati, soprattutto con quelli offerti direttamente dal venditore di solito con tassi agevolati per incentivare la vendita.

In linea generale è possibile richiedere fino a 100.000€ dipende dalla banca, rimborsabili fino ad un massimo di 120 mesi, usando come garanzia la propria busta paga. In alcuni casi come per i dipendenti privati a tempo determinato o in caso la richiesta sia superiore alle proprie capacità economiche, possono venire richiesti il TFR a garanzia, eventuali beni mobili o immobili o la firma di un garante.

CESSIONE DEL QUINTO DIPENDENTI PRIVATI

In caso abbiate problemi di protesti o segnalazioni ai Crif, potete richiedere un prestito tramite la cessione del quinto, un prestito personale non finalizzato con cui il pagamento delle rate avviene attraverso trattenuta diretta sullo stipendio da parte del proprio datore di lavoro.

Con questo prestito i dipendenti privati sono vincolati alla quota cedibile, che non può superare il 20% dello stipendio netto mensile, per un massimo di 120 mensilità. Il tasso d’interesse è fisso ed è necessario sottoscrivere una polizza assicurativa obbligatoria sulla vita e contro la perdita del lavoro.

Oppure potete richiedere un prestito cambializzato, con cui le rate sono pagate tramite le cambiali, dei titoli esecutivi che in caso di mancati pagamenti portano al pignoramento dei beni.

PICCOLI PRESTITI ONLINE PER DIPENDENTI PRIVATI

Un modo per accelerare la pratica per la richiesta di prestito è farla direttamente online. Oggi quasi tutte le banche e le finanziarie permettono di richiedere prestiti online, per i quali valgono le stesse regole di quelli in agenzia. L’unica differenza è la comodità della richiesta e la possibilità di ottenere la somma richiesta entro pochi giorni, in caso la documentazione necessaria sia in regola e la richiesta sia adeguata alla propria posizione reddituale.

È possibile anche richiedere un prestito online tra privati, attraverso le piattaforme Smartika e Prestiamoci. In entrambi i casi si possono richiedere soltanto piccole somme rimborsabili in massimo 48-60 mesi.

I dipendenti privati possono richiedere prestiti usando come garanzia la propria busta, oppure in casi di contratti a tempo determinato o richieste più alte rispetto alle proprie possibilità possono ricorrere ala firma di un garante, al TFR in garanzia o al vincolo su beni immobili e mobili.

I prestiti richiedibili da i dipendenti privati sono:

  • Prestiti personali finalizzati e non finalizzati
  • Cessione del quinto
  • Prestiti cambializzati
  • Prestiti online
  • Prestiti tra privati

A seconda delle proprie esigenze e della propria richiesta i dipendenti privati possono scegliere tra una di queste possibilità di prestito, stando attenti al TAEG ed al rispetto delle modalità di rimborso per non incappare in situazioni spiacevoli.

Prestiti per dipendenti © 2016 Frontier Theme